WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Martedì 01 Aprile 2014 19:54 Autonomie locali - Regioni-autonomie locali
Stampa PDF
Condividi

logo2Due aprile: MOBILITAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO della Regione

 

(Comunicato Stampa di Biagio D’Alberto – Segr. Generale)

 

 

La cabina di regia del 28 u.s., tenutasi tra le parti sociali e la parte pubblica, ha ufficializzato  la discussione sulla problematica riguardante la stabilizzazione del personale precario, ai sensi dell’art. 1 co.529 L.147/2013.

La nostra Organizzazione, in quell'occasione, ha presentato una piattaforma, concordata in assemblea con i lavoratori interessati il 21 marzo scorso, che ribadisce la stabilizzazione dei lavoratori flessibili a partire dal 2014 e in contemporanea sollecita il protocollo che consentirà il raggiungimento dei requisiti previsti per la stabilizzazione dei restanti precari.

Una piattaforma molto articolata che non lascia indietro nessuno ed e' parallela e non inficia il concorso di 200 posti di fascia D che si avvierà a breve in Regione.

L’ Assessore ha riferito la volontà della Giunta regionale di procedere alla stabilizzazione, successivamente alla verifica delle risorse finanziarie necessarie.

L'incontro e' stato aggiornato all'otto di aprile, giorno in cui ci aspettiamo già da parte dell’Amministrazione l'esplicitazione di un percorso di stabilizzazione con le relative cadenze temporali, per renderebbe concreta la volontà espressa di procedere.

L'iniziativa di mobilitazione del due aprile, che vedra' gli addetti a tempo determinato riunirsi sotto i portici di via Capruzzi dalle h 10.30 alle 13.30, in concomitanza con una seduta del consiglio, vuole significare che i lavoratori si aspettano soluzioni rapide e concrete dalla Regione, e la funzione pubblica CGIL Puglia insieme a loro, non consentiranno all'Amministrazione di tergiversare ulteriormente sulla decisione riguardo questa partita.

Una lotta, la nostra, che non può e non deve fallire.

Una lotta di civiltà nel nome del futuro della nostra Regione.

Bari, 31.03.2014

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeAUTONOMIE LOCALIRegioni-autonomie localiDue aprile: mobilitazione del personale precario della Regione
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse