WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Manifestazione del 25 Ottobre 2014, Antonucci: "Ci faremo sentire"

Venerdì 17 Ottobre 2014 12:40
Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Condividi

logo2Manifestazione Cgil, pullman dalla Bat per Roma. Antonucci: “Ci faremo sentire”

 

Partenza da tutte le Camere del Lavoro della Provincia. Iniziative nel territorio in preparazione del 25 ottobre: nei prossimi giorni assemblee con i cittadini in piazza a Barletta, San Ferdinando di Puglia ed Andria.

 

Assemblee di tutte le categorie nei luoghi di lavoro, iniziative provinciali, incontri pubblici in piazza, volantinaggio presso tutte le Camere del Lavoro e pullman in partenza per la manifestazione di Roma da tutti Comuni della Provincia di Barletta – Andria – Trani. Anche la Cgil Bat si prepara alla grande mobilitazione che culminerà il 25 ottobre prossimo nella Capitale. “Tanti sono i lavoratori, giovani e pensionati – commenta il segretario generale, Luigi Antonucci – che sono già venuti nelle Camere del Lavoro del territorio per informasi ed aderire alla grande manifestazione di Roma, perché la voglia della gente di partecipare e di dire la propria è tangibile. I lavoratori sono stanchi di subire le decisioni dall’alto. I precari ed i disoccupati altrettanto stanchi di non contare nulla e di essere ignorati. Invitiamo chiunque fosse interessato a partecipare a contattare il proprio Rsa in azienda oppure a recarsi nella sede della Cgil più vicina per ogni informazione. Più saremo a Roma e più ci faremo ascoltare!”.

 

Organizzate, in preparazione alla manifestazione, numerose iniziative in tutta la Provincia come assemblee nelle leghe di alcune città, incontri sui posti di lavoro e attivi provinciali promossi da tutte le categorie, direttivi della Cgil Bat ed, infine, incontri pubblici con i cittadini organizzati dalle Camere del Lavoro:

 

  • a Barletta in piazza Aldo Moro, a partire dalle ore 17.30 del 17 ottobre;
  • a San Ferdinando di Puglia, a partire dalle ore 19.00 del 17 ottobre, in piazza Umberto I;
  • ad Andria, presso la sede della Cgil di piazza Di Vittorio, il 21 ottobre alle ore 18.00.

 

Per tutta la prossima settimana, inoltre, previsto volantinaggio presso le piazze principali di tutte le città ed a cura dello Spi davanti alle scuole superiori del territorio per spiegare anche ai più giovani le ragioni della mobilitazione.

 

“Con tutte queste iniziative – spiegano il segretario d’organizzazione Massimo Marcone e la segretaria confederale, Angela Seccia – il territorio si prepara all’appuntamento ‘Lavoro, dignità, uguaglianza per cambiare l'Italia’, frase che è molto di più di uno slogan, piuttosto autentiche parole d’ordine che porteremo in Piazza San Giovanni a Roma anche da questo pezzo di Puglia. La mobilitazione, lo ricordiamo, è già partita nei giorni scorsi sui social media con l’hashtag #tutogliioincludo”.

 

“Saremo a Roma il 25 ottobre – conclude Antonucci – per chiedere al Governo diritti uguali per tutti, contro l’abolizione dell’articolo 18 perché la nostra idea è che per creare occupazione non serve la libertà di licenziare ma la capacità di produrre occasioni di lavoro. Non solo, saremo in piazza anche e soprattutto per chi un impiego non ce l’ha, oppure ce l’ha ma precario, è necessario ormai estendere lo Statuto dei lavoratori a tutti allargando le tutele. Ciò che serve davvero, secondo noi, è un Piano per il Lavoro e non dimentichiamo che la Cgil ce ne ha uno”.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeNotizieManifestazione del 25 Ottobre 2014, Antonucci: "Ci faremo sentire"
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse