WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Emergenza terremoto – Riunione commissione benefici assistenziali

Giovedì 01 Settembre 2016 00:03
Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Condividi

logo2Accogliendo la richiesta avanzata da CGIl CISL e UIL,  si è riunita oggi la commissione benefici assistenziali al fine di determinare un immediato sostegno ai colleghi colpiti dal terribile sisma del 24 Agosto.

 

Come FP CGIL abbiamo evidenziato la necessità, almeno in questa prima fase emergenziale, difornire un sostegno  immediato ai colleghi coinvolti , che da una prima verifica sembrerebbero poche unità.

Nell’accordo 2015 erano gia previsti sostegni economici in caso di crollo o grave lesionidella prima casa di abitazione, di proprietà o in locazione, provocati da eventi calamitosi,.

Nella prossima riunione, già fissata per mercoledi 7,  estenderemo tale ipotesi anche al 2016, probabilmente con un accordo a stralcio rispetto al complessivo accordo sui benefici assistenziali, al fine di dare risposte immediate.

 

Raccolta fondi per emergenza terremoto

 

L’Amministrazione ci ha rappresentato le enormi difficoltà  burocratiche avute nel distribuire le risorse raccolte attraverso le donazioni dei colleghi per i terremoti dell’Aquila e  dell’Emilia Romagna.

A 7 anni dal primo sisma ancora non sono stati donati i soldi raccolti

Per evitare la stagnazione degli aiuti e per rendere immediatamente efficace la solidarietà dei colleghi Inps, abbiamo proposto che l’amministrazione faccia solo da tramite , attivandosi per facilitare la raccolta di fondi ad iniziative proposte dalle OO.SS. come il  “fondo di solidarietà per le popolazioni del centro Italia”attivato da CGIL CISL  UIL  e confindustria ( di cui vi alleghiamo nota).

Verrà effettuata una valutazione puntuale sulle modalità dell’intervento a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto entro il mese di ottobre 2016, in coerenza con le indicazioni delle istituzioni locali e delle autorità preposte al piano della ricostruzione, nei modi e con le forme che garantiscano la certezza della destinazione, comunque a sostegno di servizi/strutture di pubblica utilità, e la più rapida utilizzazione considerata la gravità della situazione e la necessita’ di avviare la ricostruzione.

Sulle modalità di sottoscizione verrà a breve convocato il tavolo politico.

 

Roma 31/8/2016

                                                                                                                            commissione benefici assistenziali FP CGIL INPS 

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeNotizieEmergenza terremoto – Riunione commissione benefici assistenziali
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse