WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Mercoledì 09 Luglio 2014 10:04 Sanità - Sanità Privata
Stampa PDF
Condividi

logo2Convocazione urgente del tavolo tecnico regionale, per una definitiva risoluzione della vertenza RSSA Villa Dragonetti

 

 

In data 5 giugno u.s. le Scriventi OO. SS. aziendali e provinciali Fp Cgil, Uil Tucs e Uil Fpl hanno organizzato un sit-in di protesta e manifestato pubblicamente presso la Casa Madre di Villa Dragonetti a Trani, per chiedere il rispetto degli impegni assunti dalle istituzioni preposte, in particolare: Assessorato Regionale  alla Salute e Welfare,  Congregazione delle Suore Piccole Operaie di Villa Dragonetti, Direzione Generale dell’ASL BT,  Comune di Trani e  Consiglieri regionali, provinciali e comunali del territorio, nei confronti dei Lavoratori di Villa Dragonetti che rischiano di perdere il loro posto di lavoro e la loro dignità, in quanto ad oggi, perdurano le dimissioni ed allontanamento dalla Struttura Socio-Sanitaria Residenziale degli ospiti con disabilità psichica. Nel voler rimarcare che ad oggi, perdura lo “stato di agitazione del personale”, accentuato anche dal ritardato   pagamento degli stipendi, si sollecita con urgenza, laconvocazione del “tavolo tecnico regionale”, utile a ricercare soluzioni adeguate allo stato di crisi in cui versa la struttura di Villa Dragonetti a Trani, garantendo alla stessa la  possibilità di proroga degli accreditamenti provvisori, previsti dalla Giunta Regionale Pugliese sino al 6.2.2015, per permettere l’adeguamento a norma della medesima.

 

Distinti saluti.

 

FP CGIL                             UIL FPL                                        UIL Tucs

(Marzano/Pizzi)          (Quacquarelli/Capurso)                       (Patruno/Spera)

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeSANITA'SANITA' PRIVATAConvocazione urgente del tavolo tecnico regionale per Villa Dragonetti
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse