WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Mercoledì 05 Agosto 2015 12:16 Sanità - Sanità Privata
Stampa PDF
Condividi

logo2Comunicato Stampa di CGIL FP, CISL FISASCAT, UIL FPL: I Sindacati, congiuntamente alla Congregazione Suore Piccole Operaie del Sacro Cuore  di Villa Dragonetti Trani,  chiedono la  riconvocazione della Task Force Regionale,  per la risoluzione dello stato di crisi occupazionale e produttiva della RSSA Villa Dragonetti.

 

 

 

Scongiurati al momento, i licenziamenti per 35 Lavoratori,  su 76 dipendenti della RSSA Villa Dragonetti a Trani.

Dopo il diniego manifestato dai vertici della    Congregazione Suore Piccole Operaie del Sacro Cuore di Villa Dragonetti,  alle proposte avanzate dai Sindacati presenti e dal Comitato Monitoraggio Sistema Economico Produttivo Aree di Crisi della Regione Puglia (TASK FORCE) nell’incontro del 29 luglio u.s. tenutosi presso la Presidenza della Giunta Regionale Pugliese; su richiesta alle OO. SS. della stessa RSSA Villa Dragonetti in data 31 luglio u.s. si è tenuto un incontro in sede aziendale, ove sono emerse  alcune proposte della stessa RSSA di Villa Dragonetti, a salvaguardia dell’occupazione e superamento della crisi produttiva,  che dovrebbero essere rivalutate con gli attori istituzionali preposti ed in particolare:  Assessorati regionali al welfare,  lavoro e politiche per la Salute, dal   Sindaco di Trani e dal  Direttore Generale dell’ASL BT, all’interno della Task Force Regionale.

Pertanto, i Sindacati territoriali e regionali :  D’Alberto / Marzano per la FP CGIL, Boccuzzi / Deceglie per la CISL FISASCAT,  Vatinno / Cascarano per la UIL FPL , congiuntamente al dirigente della Congregazione Suore Piccole Operaie del Sacro Cuore RSSA e Casa di riposo  Villa Dragonetti di Trani, Arch. Galentino,  hanno richiesto una urgente ri-convocazione della Task Force Regionale,  per concordare e concretizzare sulle proposte avanzate e risolutive della delicata vertenza in corso, al fine di salvaguardare i livelli occupazionali, la continuità socio assistenziale ed il rilancio della prestigiosa struttura socio-sanitaria residenziale di Villa Dragonetti.

 

 

 

Lì, 01.08.2015

 

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeSANITA'SANITA' PRIVATAVilla Dragonetti: richiesta di riconvocazione della Task Force Regionale
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse