WWW.FPCGILBAT.IT
SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO "MI PIACE"

Giovedì 04 Agosto 2016 21:00 Sanità - Sanità Pubblica
Stampa PDF
Condividi

logo2Comunicato della  FP CGIL BAT, segretario generale Luigi Marzano

Dura condanna per l'aggressione subita dall'infermiera, durante lo svolgimento del suo lavoro presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta e richiesta urgenti interventi.

 

Alla luce dell'episodio di questi giorni, non raro per l'appunto, che ha visto un Infermiera aggredita da una persona, giunta al Pronto Soccorso dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta per farsi curare e che invece è stato causa   di una vile aggressione al personale sanitario,  con procurate lesioni ad un' infermiera che, durante lo svolgimento del proprio lavoro,  è stata vittima del vile gesto; 

La scrivente o. s.  stigmatizza il comportamento dell'uomo nei confronti dell'infermiera, non giustificabile per nessuna ragione, rimarcando  la necessità, oramai non piu' prorogabile,  di prevedere un posto fisso di Polizia,  a tutela del personale sanitario che svolge questo delicatissimo compito.

Tale aggressione, assume ancor piu' il sapore della beffa! in considerazione che l'infermiera in questione,    piu' volte ha chiesto di essere trasferita senza esito, anche in considerazione delle particolari condizioni ambientali.

E' oramai noto che,  il  Pronto Soccorso dell'Ospedale di Barletta,  presenta elevati indici di accessibilità dell'utenza, proveniente  da tutto il territorio (ancor piu' nel periodo estivo),  tant'è  molto spesso molti utenti,  provengono, seppur autonomamente,   da altre località e territori limitrofi,  a volte, anche subito dopo che gli stessi,   si  rivolgono ai servizi di  Pronto Soccorso o Punti di Primo Intervento esistenti nelle comunità di residenza.

E' un fenomeno questo, che merita un analisi approfondita da parte di chi governa la  Sanità (Ospedaliera e Territoriale),  affinché tali  episodi,  non dovrebbero piu' accadere.

Si esprime particolare  solidarietà e vicinanza  all'infermiera aggredita al Pronto Soccorso di Barletta, al pari di  tutti gli  operatori sanitari del settore emergenza-urgenza che,  quotidianamente e con enorme professionalità, garantiscono il  servizio pubblico e la salute  ai cittadini, mettendo a rischio la loro incolumità.

 

                               Luigi Marzano - Segretario Generale Funzione Pubblica CGIL BAT 

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
You are here:   HomeSANITA'SANITA' PUBBLICAComunicato FP CGIL BAT a seguito dell'aggressione subita dall'infermiera dell'Ospedale Dimiccoli
| + -
cgil.it
radio articolo 1
cgil sistema servizi
ediesse