Bat, Coronavirus: il 13 novembre manifestazione nei pressi del Bonomo di Andria

Mercoledì 11 Novembre 2020 15:12 Sanità - Sanità Pubblica
Stampa

logo2Bat, Coronavirus: il 13 novembre manifestazione nei pressi del Bonomo di Andria

 

 

Cgil, Cisl e Uil del pubblico impiego chiedono sicurezza, assunzioni e contratti, le priorità per il personale sanitario
“Pubblico per il pubblico, lavoratori uniti per dare cure e servizi ai cittadini”. Questo lo slogan dell’iniziativa, promossa da Fp Cgil Cisl Fp Uil Fpl e Uil Pa a livello nazionale che si traduce in manifestazioni territoriali davanti agli ospedali e ai luoghi simbolo di diverse città italiane. La mobilitazione nella Bat si svolgerà ad Andria, davanti al “Lorenzo Bonono”, il prossimo 13 novembre, dalle ore 9.30 alle 12. Parteciperanno i lavoratori del pubblico impiego per mostrare vicinanza e solidarietà nei confronti il personale sanitario che sta affrontando in prima linea questa emergenza pandemica, per rivendicare il diritto a lavorare in sicurezza, il rinnovo dei contratti e nuove assunzioni.
L’iniziativa segue lo stato di agitazione già proclamato dalle categorie nelle scorse settimane. “È assolutamente necessario garantire loro di lavorare in sicurezza, assicurandogli costantemente dispositivi di protezione individuale, tamponi e sorveglianza sanitaria. Non è accettabile che proprio chi ci protegge debba lavorare in condizioni di scarsa sicurezza”, spiegano i sindacati.
“Altrettanto indispensabile e urgente – sottolineano Ilena Remini, Luigi Marzano e Rosa Matera della Fp Cgil Bat - è procedere con nuove assunzioni anche nel nostro territorio per implementare il personale e rafforzare i servizi sanitari. Noi il nostro grido l’allarme lo abbiamo già lanciato nei giorni scorsi, servono subito i rinforzi nelle corsie, gli eroi sono stremati e serve pertanto rinforzare le truppe e azioni sempre più incisive su tutto il fronte, altrimenti le guerre non si vincono”.

 

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon